Come valutare un immobile come valutare una casa

come valutare un immobile
come valutare un immobile

Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?

Come valutare una casa un immobile come valutare un immobile

Come valutare la validità di un investimento immobiliare ? 

come valutare un immobile

Questa domanda che ho trovato sul sito QUORA ,e una di quelle domande che sembrano semplici ,

ma che in realtà sono molto complesse perché’ dalla  azione che possiamo fare per dare una

risposta esauriente dipende il buon esito di un affare immobiliare o meno ,

E’ anche vero che e’ complesso e da esso dipende sia il guadagno che puoi ottenere  andandolo poi a rivenderlo oppure  la perdita di soldi la rimessa finanziaria  e ti assicuro che e’ molto facile perdere soldi nei immobili .

Ritornando alla domanda ma Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?

Devi sapere che dipende molto dalla zona di dove vivi , proviamo a fare un ragionamento :

se prendi per campione città’ italiane come :

BOLOGNA, TORINO ,FIRENZE, MILANO , ROMA, puoi gia intuire  che ogni citta e’ a se tale percui dovrai individuare le zone che meglio si prestano un investimento immobiliare .

come valutare un immobile

 

BOLOGNA : le migliori zone sono :

Centro storico,

Colli bolognesi

Quartiere Mazzini -murri

Massarenti – Sant’Orsola – Megoli

San Donato/Fiera Quartiere San Vitale.

Porta/Saragozza

Quartiere Savena rione toscana 

In provincia: Casalecchio di Reno, Calderara di Reno, San Lazzaro di Savena.

 

come valutare una casa
come valutare una casa

Bologna centro storico  :

Che dire trovi di tutto e di più senza nemmeno usare la macchina negozi, servizi, parchi e stazione centrale essendo poi caratterizzata da zona pedonale puoi muoverti tranquillamente in bicicletta e raggiungere tutti i servizi che vuoi locali ristoranti ,inoltre la zona e’ ben servita da mezzi pubblici il tutto in un contesto storico medioevale di tipica bellezza ,

nella prossimità del centro di sono dei stupendi parchi trai cui i piu importanti Giardini Margherita Porta Santo Stefano e Castiglione e altri piccoli parchi come il parco del Cavaticcio o il parco della Montagnola dove spesso ci sono interessanti eventi musicali i i prezzi dei appartamenti nuovi in centro a Bologna  variano dai dai 3300 ai 4600 euro ,

al mq, in media sui di 3.291€/ m². mentre per gli affitti dove la domanda e molto forte rispetto al acquisto vero e proprio  gli Affitti Bologna: canoni tornano a salire (+7,7%)
„Bologna i canoni di locazione delle abitazioni non arredate (+7,7%) ma gli incrementi sono stati ancora più elevati per le case ammobiliate (+10.3%) e per quelle dotate di garage (+10%).

Affitti
„Bologna il canone medio delle abitazioni non arredate ammonta a 589 euro mensili“„L’esborso mensile sale a 651 euro per gli immobili arredati „Per un monolocale non arredato si pagano 453 euro (498 se arredato) e 526 euro sono richiesti per un bilocale (574 se arredato)

come valutare un immobile

Nelle zone di pregio i canoni medi di affitto oscillano dai 550euro (monolocali) ai 1100 euro (quadrilocali)

mentre nelle periferie il di prezzo di queste tipologie di immobili varia dai 423 euro ai 657 euro

Bologna si utilizzano di più i contratti d’affitto con canone concordato (83,7%), nelle diverse formule “3+2”, canone “concordato per studenti universitari” e “transitorio”.

Quanto tempo per trovare casa. Bologna è uno dei capoluoghi di regione dove per trovare una casa in affitto ci si impiega meno tempo: in media 1,3 mesi

nella zona Centro, con € 15,97 al mese per metro quadro. Il prezzo più basso, invece, è stato nella zona Aeroporto, Borgo Panigale con una media di € 10,86 al mese per metro quadro.

 

colli bolognesi :

Le case in queste zone sono per lo più ville  zona della città molto tranquilla immersa  nel verde  sembra  una zona isola ma non lo e’ infatti con la macchina ci si impiegano solo un paio di minuti per arrivare in centro in queste zone troviamo ville lussuose,

lussuose e molto grandi con tanti spazi e grandi giardini  e tutto quello che serve per goderti il verde la tranquillità’ in un quasi isolamento che in realtà,

non ce’ .e’ una zona ricca lussuosa prezzi al mq delle case di nuova costruzione si aggirano intorno ai 3700 ai 4800 euro al mq fonte osservatorio immobiliare italiano.

Nel 2019 per gli immobili residenziali in vendita sono stati richiesti in media € 3.876 al metro quadro.

Valutare un immobile  e compro casa 
Valutare un immobile  e compro casa

Valutare un immobile  e compro casa

Quartiere Mazzini –murri :

È ritenuto il quartiere più elegante e trai i piu costosi della città, , il prezzo al mq varia da 2.798€ a 3.514€. soprattutto nella zona collinare intorno ai Giardini Margherita,

dove i prezzi sfiorano i 4.600 euro al mq. Qualche abitazione più economica si trova nelle aree di Murri Est, dove i prezzi delle abitazioni partono da 3250 euro al mqMurri-San Vitale (3300 euro al mq),

Mazzini-Foscolo (2600 euro al mq) tanto verde e parchi  come il parco “Lunetta Gamberini” e i “Giardini Margherita”.  Murri è considerato uno dei migliori quartieri di Bologna in cui vivere.

 

Massarenti – Sant’Orsola – Megoli :

Si tratta di un quartiere  di Bologna vicino al centro

e facilmente  raggiungibile usando sia ,la macchina che i mezzi pubblici .

ci sono servizi e Attività’di cui  sono dei punti di favore per un eventuale investimento,

immobiliare  commerciali prima  era un quantiere che si stava degradando ma poi sono stati fatti importanti interventi urbanistici che lo hanno rivalutato e valorizzato grazie anche alla ristrutturazione di molti edifici alcuni risalenti nei anni 20 ,

, e curati anche con gradevoli spazi verdi . il quartiere e nato  nei primi anni del Novecento attorno al polo ospedaliero Sant’Orsola.

Per quanto riguarda il costo a mq in zona Massarenti è di circa 2.700€, prezzo concorrenziale rispetto agli altri data la vicinanza dal centro. Siamo attorno i euro 12.80 al mq mensile.

Valutare un immobile  e compro casa

Agosto 2019 per gli immobili residenziali in vendita sono stati richiesti in media € 3.070 al metro quadro

San Donato/Fiera Quartiere San Vitale :

Il quartiere  san  donato e san vitale sono zone moto grandi di Bologna si tratta di una zona nella zona per prima abbiamo san vitale e una seconda zona periferica san donato  e una borgata vicino alla fiera di Bologna,

,importante polo anche ortofrutticolo il quartiere  San vitale e vicina ai viali di bologna e al centro dove trovi innumerevoli servizi e edifici di epoca del quale si sta provvedendo alla loro ristrutturazione,

e’ una bella zona dicevo e anche ben servita dove ce’ un efficiente sistema di trasporti pubblici essendo vicini l’Ospedale S. Orsola.

Valutare un immobile  e compro casa

in questa zona del  quartiere San Vitale gli appartamenti in media hanno prezzi al mq fra i 2800 e i 3500 euro/mq. Questa zona è molto urbanizzata  di strutture residenziali e commerciali, inoltre  troviamo diverse Attività agricole,

e un forte transito commerciale  i qui prezzi delle case non sono molto alti in media 2.121€/ m², e ‘una interessante zona per la convenienza economica

è l’ideale per chiunque sia alla ricerca di case in affitto a Bologna e provincia a prezzi economici con prezzi al mq da 13,92 mensili.

Porta/Saragozza :

Sobborgo di Bologna Costa-Saragozza si tratta di una zona collinare interessante si tratta di una zona ricca di storia risalente al 500

molto vasta al confine della città con il comune di Casalecchio di Reno toccando lo stadio e ,

dove  troviamo bellissimi edifici e palazzi storici  addirittura dei anni 20

e una zona elegante e ricca di edifici e ville storiche  con stili architettonici unici in  questa zona della città comprende tre aree :

Valutare un immobile  e compro casa

Come valutare la validità di un investimento immobiliare ?

una prima parte che rientra nel “entro le mura”, quindi una parte del centro storico ; una seconda parte anche detto il “fuori porta” che va da Via Andrea Costa a Via Saragozza, subito fuori Porta Saragozza,

e Porta Sant’Isaia l’ultima area quella anche detta “collinare” che comprende le ville signorili subito fuori Porta Saragozza, ricche di aree verdi come Villa Spada e Villa delle Rose;

comprende inoltre le zone adiacenti al Santuario della Madonna di San Luca la vicinaza al santuario al Santuario fa aumentare il prezzo degli appartamenti che costano fra.

i 3800 e i 4400 euro/mq, mentre nell’area chiamata “fuori porta” di questo quartiere i prezzi medi si aggirano intorno ai 2750 e i 3400 euro / mq.

i prezzi al mq in zona Costa-Saragozza sono abbastanza alti quasi come in centro storico, parliamo di cifre al mq di circa 2.923€. prezzi medi dei affitti 13,58 al mq mensili.

Quartiere Savena rione toscana :

IL quartiere Savena e’ una belle zone più belle e verdi di Bologna si trovo lungo il fiume Savena di cui e’ stato bonificato che segna il confine tra Bologna e il Comune di San Lazzaro. Il quartiere è ben collegato al centro e all’università,

Valutare un immobile  e compro casa

zona molto tranquilla dove vivere e del quale e’ stato realizzato un enorme parco per Attività fisiche ,passeggiate ,ma ci sono dei parchi anche più piccoli come  come il parco dei Cedri.

Il quartiere Savena è adatto per le famiglie con figli, data la grande vastità di scuole sia primarie che secondarie nel quartiere ,

inoltre ce una importante biblioteca Natalia Ginzburg,

In più offre molti servizi per il cittadino, sia pubblici che privati, essendo una zona ricca di negozi il quartiere e ben collegato alla città, in quanto zona bene servita, è raggiungibile in pochi minuti il centro storico; allo stesso tempo è distante abbastanza da non essere nel pieno caos della città.

vicino alla tangenziale di Bologna che collega rapidamente a zone della città anche più distanti e, vicino all’autostrada . Qui si alternano epoche e stili architettonici tra ville, piccole palazzine a condomini degli Anni ’90. Le abitazioni partono da 2700 euro al mq. I prezzi al mq degli affitti  euro 11.54 al mq mensile

 

Valutare un immobile  e compro casa 
Valutare un immobile  e compro casa

TORINO  le migliori zone sono  :

Centro storico

Zona Crocetta

Cenisia e Cit Turin

Quadrilatero Romano

Borgo San Paolo :

Santa Rita  :

San Donato :

Vanchiglia e le zone semi-centrali

Salvario/Dante/Valentino

Torino

parliamo di una citta dedita alla industria meccanica : la presenza di aziende storiche legate alla produzione di autoveicoli, motori e componentistica e alla logistica,

alle editoria e a tante realta intellettuali e soprattutto industriali ,torino una citta elegante anche un po cupa una citta che coniuga mille situazioni dalla tecnologia alla stroria risalente a a 2000 anni , ma comprare casa a torino e capire la validita del investimento se conviene e una buona scelta ? vediamo :

Come valutare la validità di un investimento immobiliare ?

in alcune zone della citta vediamo che i prezzi al mq stanno scendono in contro riflesso alla situazione degli affitti che sono in continuo aumento  di domanda il tutto dovuto come e sempre alla crisi economica e alla difficoltà di eccesso al credito,

certo e’ che in alcune zone si e’ notato un forte calo degli immobili e in altre zone i prezzi sono rimasti invariati anzi sono aumentati , e una citta anche molto famosa per il POLITECNICO  istituto di eccellenza alla formazione per le professioni tecniche e scientifiche ,quindi e una citta di fabbriche ,arte ,disegnatori ,e anche fotografi.

il settore delle costruzioni e’ considerando  il momento storico di crisi e incertezza e ancora vivo.

 

Valutare un immobile  e compro casa 
Valutare un immobile  e compro casa

Torino Centro storico :

la zone del centro storico di torino e’ cara eccome i prezzi al mq delle case siamo attorno i 3500 mq e’ naturale che qui trovi tutto servizi negozi ristoranti ti trovi nel cuore della citta dove di tutto oltre che cultura ,musei teatri e i famosi portici ,la citta e molto ben collegata anche da mezzi pubblici

, muoversi in macchina e un po piu complicato anche perche i parcheggi non li trovi sotto casa  e come ho detto  e una bella zona privilegiata intellettuale ed di elite, insomma un ambiente elegante

inoltre le case nel centro storico di torino sono molto ricercate Il prezzo medio nell’area tra Carlo Emanuele II e Solferino si aggira attorno ai 2.500 € al metro quadro. L’area compresa tra Vinzaglio, Garibaldi e Castello, invece, tocca i 2.600 € al metro quadro.

Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?

 

Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?
Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?

Torino  Zona Crocetta :

Si tratta di una zona residenziale e’ quella di Crocetta un quartiere residenziale molto importate e di prestigio e poco distante dal centro le stazioni dei treni di Porta Susa e Porta Nuova, molto ben collegata sia i mezzi pubblici che per la metro dicontro ce’ poco verde

le abitazioni e gli edifici in genere sono caratterizzati da stily liberty che risalgono al an neo gotico .

. L’area che include Corso Einaudi, Corso Duca degli Abruzzi, Corso Montevecchio e Corso Galileo Ferraris e una zona rinomatissima e importante della citta di torino .

Il prezzo medio nella zona che comprende Galileo Ferraris, De Gasperi e San Secondo ha un prezzo medio al metro quadro  ai 2.200 €. L’area tra Duca d’Aosta e Politecnico a un costo medio al metro quadro di 2.500€euro .

Torino Cenisia e Cit Turin  :

Il quartiere di Cenisia e Cit Turin  e’ una buona scelta anche perche i prezzi degli appartamenti sono inferiori  ben collegata con autobus e un poco piu in periferia della zona crocetta ,

e una zona chi viene a studiare  al politecnico e quindi visto che si tratta di una zona universitaria gli affitti sono ancora abbordabili per modo di dire posso aggirarsi attorto ai 450 euro – 550 euro il traffico veicolare in questa zona e’ inteso e ce poco verde.

Cin Turin e’ una piccola zona tranquilla pulita ed elegante si trova a ridosso del grattacielo di intesa san paolo e alle spalle troviamo il tribunale e del verde che non fai mai male.

Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?

Quadrilatero Romano  :

In questa zona del quadrilatero romano vicino a via roma   e un quartiere storico di torino

e situata in zona centrale Il quadrilatero romano è situato in posizione centrale dove troviamo attivita commerciali e culturali  e  risalente al impero romano e urbanizzato dagli stessi infatti e’ ancora ben visibile l’architettura romana della Porta Palatina,

infatti la pianta del quadrilatero e’ cosi chiama appunto per un intreccio di linne ortogonali

,famosi sono i portici dove troviamo anche lussuosi bar e negosi di lusso

nella zona di via roma il prezzo medio di acquisto di un appartamento si attesta attorno ai 2600 mq

Comprare casa a Torino in zona quadrilatero ha gli stessi costi del centro storico, siamo quindi su prezzi superiori ai 2800 euro al metro quadro.

 

Borgo San Paolo :

quartiere Santa Rita a Torino, si racconta di questa zona come una delle più vivibili della città: abbastanza vicina al centro ma con dei costi sostenibili per l’acquisto delle in vendita in zona Santa Rita hanno infatti un prezzo al metro quadro di circa 1.800 euro

sia la zona santa rita che la zona san paolo e un buon quartiere  dove cercare appartamenti

inoltre troviamo il parco Ruffini che chi vuole fare sport e’ comunque una zona che a buoni collegamenti e un ex quartire operaio fiat lancia ,

il quartiere San paolo e San rita sono comunque i migliori quartieri di torino ottimi servizi e vivinaza al centro i prezzi al mq della casa di attestano attorno ai 1700 e 1900 al mq quindi i prezzi sono contenuti

Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?
Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?

Santa Rita

Questo quartiere si caratterizza per il fatto per essere una zona molto vivibile e una zona vicina al centro

e con dei costi per acquisto appartamenti tutto sommato contenuti e un quartiere nato nei anni 60 e non mancano attivita e’ servizi pubblici,

Nella zona sono inoltre presenti lo Stadio Olimpico , il Palasport e i parchi Rignon e Piazza d’Armi. Il costo medio al metro quadro di un’abitazione nella zona Santa Rita –è attorno ai 1.700€. 1800 al mq

San Donato :

Il quartiere San Donato a Torino e’ una zona residenziale di cui troviamo una architettura stile liberty a mista al moderno dei giorni nostro dovuta a una importate azione di riqualificazione urbana conosciuta con il nome spina 3 meglio nota come spina centro ,

comprendendo i quartieri di Borgata Vittoriana e Madonna di Campagna.  . Il quartiere è delimitato Parco Dora a nord, dal lunghissimo Corso Francia nella zona Sud. Comprare casa in zona San Donato ha un costo di 1.700 euro al metro quadro. ,inoltre troviamo  centri commerciali e negozi.

Torino Vanchiglia e le zone semi-centrali  :

E’ un quartiere che si trova al confine del centro storico di torino Negli anni più recenti la zona si è trasformata fino a diventare una delle aree più floride per l’artistica e per le attività commerciali di Torino.

Il costo medio al metro quadro nel quartiere Vanchiglia è pari a 2.200 euro   al mq si tratta di una zona dove e possibile fare dei buoni investimenti, inoltre si tratta di una zona universitaria proprio per la facilità con cui si raggiunge Palazzo Nuovo.

San Salvario/Dante/Valentino :

E’ un quartiere dove la presenza del parco del Valentino rende il quartiere San Salvario uno dei piu belli quartieri verdi della citta di torino ci sono molti locali anche etnici ,bar ristoranti ,e locali multietnici una misto di culture diverse provenienti da tutto il mondo  che si fondano con il quartiere .

Quartiere vicino alla stazione Porta Nuova e  La vicinanza alla Chiesa del Sacro Cuore e al Castello di Valentino

all’interno del parco fanno si che sia un quartiere vivibile e vicino al centro e ben servito da mezzi pubblici  ,

Il costo medio al metro quadro di un’abitazione collocata tra San Salvario, Dante e Valentino è pari circa 2.300 euro al mq.

 

Come valutare la validita' di un investimento immobiliare ?
Come valutare la validita’ di un investimento immobiliare ?

 

FIRENZE  le migliori zone sono  :

Centro – Santa Croce – San Gallo

 Fiesole

Campo di Marte

Zona Cure

Zona Marignolle – Monte Oliveto – Le Campora

Viale Michelangelo 

Lungarno Amerigo Vespucci

Santo Spirito

San Niccolò

Santa Croce e Sant’Ambrogio

Isolotto

Bobolino, Poggio Imperiale, Bandino  Pian Dei Giullari, Marignolle, Monte Oliveto, Le Campora, Santa Croce, San Gallo, zona Fiesole, Le cure e ovviamente il centro.

Arte cultura storia rendono la citta di firenze molto ambita per gli investitori immobiliari anche perche si posso ottenere delle rendire molto alte ,firenze trasmette fascino ecco perche ogni decine  di migliaia di turisti circa 8.000.000  si riversano nel capoluogo toscano in un anno  e una citta molto di diciamo speciale ricca di storia e artigianato ,dove sfoggia il meglio di del rinascimento ottocentesco ,dunque firenze risulta essere una citta dove si vive bene ma anche dove sono molto ambite abitazioni di livello piu alto,

Che cosa valutare per capire la validità di un investimento immobiliare ?

 

 

come valutare una casa
come valutare una casa

come valutare un immobile

per comprare casa nel centro di firenze devi spendere almeno dai  è necessario spendere in media 3500 euro al metro quadro.e spostandosi di poche centinaia di metri i prezzi delle case possono variare anche sensibilmente, oscillando da un minimo di 2700 euro ad un massimo di 4300 euro per metro quadro. ,

Non proprio alla portata di tutti , per gli immobili destinato al puro investimento  tra il minimo 2600 euro al metro quadro e il massimo 7 mila euro per metro quadro. I costi possono sembrare molto alti ma bisogna considerare che i centinaia di migliaia di turisti che affollano il centro storico di Firenze offrono importanti opportunità di profitto.

Firenze Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco per le sue bellezze architettoniche e con dei panorami stupendi Un appartamento con vista da cartolina  sul Lungarno, su piazza d’Azeglio o vicino alla Basilica di Santa Croce si aggira sui 4.326 €/mq per le abitazioni civili di prima fascia e intorno ai 3.334 €/mq per le abitazioni di tipo economico.

In questa splendida zona della città si trovano antiche case ricche di storia e bellezza, caratterizzate da soffitti alti, ampie metrature, statue e affreschi. Che giustificano in qualche maniera i prezzi molto alti ma di sicuro rendimento le zone piu interessanti sono  Bobolino, Poggio Imperiale, Bandino Pian Dei Giullari, Marignolle, Monte Oliveto, Le Campora, Santa Croce, San Gallo, zona Fiesole, Le cuore e ovviamente il centro.

come valutare una casa
come valutare una casa

Come valutare la validità di un investimento immobiliare ?

Poggio Imperiale e Bobolino sono posizionate nel cuore di Firenze troviamo i monumenti e più visitati d’Italia.

.Pian dei Giullari è ricco di ville e mantiene la sua immagine di cartolina d’altri tempi. In una delle sue abitazioni si narra ci fosse un teatro in cui si esibivano giullari, mimi e commedianti ,

La Villa Medicea del Poggio Imperiale,  Il giardino Boboli collegato con Palazzo Pitti e col Forte di Belvedere comprare casa qui costano molto di più rispetto ad altre zone della città.

Per acquistare un’abitazione, infatti, è necessario spendere 4000 euro al mq e natura che molto dipende dove si trova l’immobile ma in linea generale , . Ovviamente in base al posizionamento preciso dell’immobile stesso i valori possono cambiare sensibilmente, oscillando da un minimo di 2900 euro ad un massimo di 4600 euro per metro quadro.

come valutare un immobile

Sempre in queste zone Poggio Imperiale e Bobolino per quanto riguarda gli immobili ad uso investimento . Per una soluzione di questo tipo, infatti, in media si spendono 4mila euro per metro quadroma si puo anche a rrivare a 5000 euro al mq , con prezzi da un minimo di 3400 euro ad un massimo di 4600 euro per metro quadro. Inceve . Dalle parti della Gavinana, per esempio, gli appartamenti che si sviluppano tra via Paradiso e via Gualandi, risalenti per lo più agli anni ’70,

richiedono un costo che può arrivare anche a 4.000 euro al metro quadro.

Fonte agenzia delle entrate e osservatorio immobiliare italiano

come valutare un immobile

valutare un immobile e compro casa
valutare un immobile e compro casa

Zona Marignolle – Monte Oliveto – Le Campora

In queste zona apprezzata per la silenziosita’ed eleganza oltretutto e piena di giardini  parchi e verde  e un zona interessante per il valore culturale turistico infatti si trova vicino alla la chiesa di San Bartolomeo a Monte Oliveto, i prezzi delle abitazioni in questa zona della toscana si aggirano in media intorno a 3.965 €/mq per abitazioni civili e 4.776 €/mq per le ville e villini.

Zona Fiesole

Questa zona di firenze e uno dei piu bei borghi storici ed esclusivi capoluogo di tutta la citta ed e’ anche il comune piu ricco d’italia cosa da non sottovalure per gli investitori Tra le bellezze della zona, la piazza Mino da Fiesole e la cattedrale romana il Palazzo Altoviti e nelle vicinaze si trova al Teatro Romano, sede della stagione teatrale e musicale estiva Le quotazioni delle abitazioni di si aggirano intorno ai 4.326 €/mq.

come valutare una casa
come valutare una casa

Come valutare un immobile come valutare una casa

Zona Le cure

I prezzi medi in zona Le Cure vanno dai i 3.424 €/mq per gli appartamenti e 4.326 €/mq per ville e villini. La zona Le Cure è un quartiere residenziale a nord del centro storico. Storia e cultura s’intrecciano in quest’area, famosa per esser stata teatro delle indimenticabili novelle di Boccaccio. Il sottopassaggio pedonale oggi è uno dei luoghi più frequentati a Firenze per i graffiti e la Street Art. Ogni giorno nella piazza si tiene un mercato, che riempie di vita un’area signorile e carica di storia e cultura.

il Lungarno

è possibile acquistare un’abitazione, godendo anche di un panorama unico nel suo genere Per comprare una casa in questa parte di Firenze è necessario spendere in media 2900 euro  al metro quadro. Valutazioni leggermente inferiori rispetto alle zone più centrali della città. L’oscillazione dei prezzi può variare dai 2500 euro ai 3600 euro per metro quadro.

Per quanto concerne gli immobili ad uso investimento le valutazioni sono leggermente più basse rispetto al centro città. Per una soluzione di questo tipo è necessario spendere in media 3300 euro al metro quadro, con una forbice che oscilla da un minimo di 2400 euro ad una massimo di 4400 euro per metro quadro

come valutare un immobile

come valutare un immobile
come valutare un immobile

Zona Campo di Marte

 

in questa area della città è possibile trovare abitazioni per differenti livelli di spesa, si passa infatti dai 2.700  al metro quadro richiesti per appartamenti nelle palazzine anni ’70, ai villini stile liberty che possono arrivare a cifre da capogiro. Il prezzo medio al metro quadro si attesta sui 3.600 al mt quadrato.

Isolotto

la zona antistante il celebre Parco delle Cascine, il più grande parco pubblico di Firenze caratterizzata da un’alta richiesta di immobili in affitto. Soprattutto da parte di famiglie e lavoratori . Le quotazioni medie non sono troppo elevate, e richiedono una spesa che non supera i 2.000 euro al mq. Andando poi verso via via Soffiano e arrivando a via Scandicci, si possono trovare condomini di 3 o 4 piani sorti intorno agli anni ’50 e ’70 con prezzi medi che si aggirano sui 2.700 euro mentre per le vie limitrofe a via Scandicci va messa in conto una spesa di poco più contenuta che varia tra i 2.200 e i 2.300 euro.

come valutare un immobile